MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Aree protette, approvato il piano

C'è il via libera nelle Marche

1.180 Letture
commenti
Studenti del liceo Rinaldini in visita al Consiglio regionale

Via libera dalla Commissione Governo del Territorio, presieduta da Andrea Maria Antonini (Lega), per il Piano quinquennale per le aree protette (Pquap) 2021/2025.

La proposta di atto amministrativo della Giunta regionale promuove sia azioni di rete che interventi da sviluppare nelle singole aree protette. Nel piano viene individuato l’ammontare complessivo delle risorse necessarie per raggiungere gli obiettivi prefissati e i criteri di massima per la ripartizione dei contributi tra gli 11 beneficiari che coprono un territorio di oltre 29.411 ettari.

Si tratta di 3 parchi naturali regionali (Conero; Monte San Bartolo; Gola della Rossa e di Frasassi), un parco naturale interregionale (Sasso Simone e Simoncello), 4 riserve naturali regionali (Ripa Bianca, Sentina, Monte San Vicino e Canfaito; Bosco di Tecchie), 3 riserve naturali statali (Montagna di Torricchio; Abbadia di Fiastra; Gola del Furlo). I relatori del Pquap 2021/2025 sono per la maggioranza Giacomo Rossi (Civici Marche), per l’opposizione il Vicepresidente della Commissione Luca Santarelli (Rinasci Marche).

Nel territorio regionale sono presenti anche due Parchi nazionali (Monti Sibillini; Gran Sasso e Monti della Laga), che insieme agli 11 beneficiari del Pquap portano la superficie complessivamente a tutela ambientale a circa 90.249 ettari, pari al 9,61% del territorio marchigiano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!