MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Operare sui mercati finanziari facendo trading online

Il conto demo e la prima negoziazione online

1.183 Letture
commenti
Banca on-line, remote banking, trading on-line

Oggi, grazie al trading online, è possibile accedere autonomamente alla Borsa valori usando il computer di casa propria. Fare trading significa infatti investire o speculare sui mercati finanziari tramite internet. Per aprire un conto dedicato alla compravendita online non è necessario recarsi presso una banca, ma basta effettuare la richiesta registrandosi presso la piattaforma di un broker regolamentato.

I broker sono società che si pongono come intermediarie tra il futuro investitore e i mercati. Quando si apre un conto di trading online presso una società di brokeraggio, si accede ai mercati tramite una piattaforma informatica sulla quale il cliente organizzerà gli ordini che l’intermediario dovrà eseguire per suo conto.

Nonostante la piattaforma presenti degli strumenti tecnici utili per pianificare una strategia di trading, l’investitore avrà la responsabilità di scegliere i mercati e i prodotti su cui operare cercando di minimizzare i rischi legati alla speculazione economica.

Per tale motivo è raccomandabile, prima di iniziare a operare attivamente sui mercati, studiare un po’ di teoria del trading. Il materiale didattico necessario è spesso offerto dai broker ma è anche reperibile nei siti internet specializzati, di frequente scaricabile gratuitamente.

In questo modo sarà possibile avere una conoscenza base dei mercati finanziari, dei prodotti quotati e delle tecniche di speculazione, tutte cose necessarie per effettuare un trading che porti a risultati positivi. Studiate le basi, sarà utile fare un po’ di pratica sul campo tramite dei conti demo, i quali permetteranno di simulare le operazioni finanziarie senza correre il rischio di perdere le proprie liquidità.

Il conto demo
Come accennato in precedenza, prima di operare attivamente sui mercati finanziari, alla teoria va necessariamente affiancata un po’ di pratica del trading. In aiuto ai principianti, le piattaforme informatiche dei broker hanno al loro interno la demo del trading online.

Conosciuta con il nome di “conto demo”, si tratta della simulazione virtuale di un conto finanziario tramite il quale è possibile provare le strategie di trading senza incorrere nel rischio di perdere le liquidità. La simulazione darà modo al trader di entrare in confidenza con l’operatività della piattaforma e testare gli investimenti.

Il conto demo è solitamente un servizio gratuito compreso nella registrazione alle piattaforme di trading e può essere utilizzato per tutto il tempo necessario. Quando il trader avrà raggiunto una buona percentuale di successi tramite simulazione e preso confidenza con la piattaforma di investimento, potrà iniziare a operare realmente.

Per avere successo nel trading bisogna essere sempre informati sui movimenti dei mercati e fare tanta pratica. Lo studio e la pratica, se fatti con dedizione, porteranno certamente a dei risultati. A questi è bene affiancare l’aggiornamento costante dei prodotti sui quali si desidera operare. Ad esempio, per investire sulle azioni sarà buona norma informarsi sulla società emittente e sulle potenzialità del settore.

È bene ricordare che i movimenti di mercato e il valore dei prodotti quotati sono condizionati della legge della domanda e dell’offerta, la quale a sua volta è influenzata da fattori micro-macro economici, politici e territoriali.

La prima negoziazione online
La prima volta che si effettua un’operazione finanziaria è consigliabile partire da piccoli investimenti. Se il primo periodo di trading sembra portare buoni risultati, il trader potrà decidere di aumentare la posta in gioco, ma sempre in maniera graduale.

Fare una speculazione a basso profilo di rischio, e dunque mantenersi su modalità operative che non richiedano l’apertura e chiusura di posizioni in tempi stretti, sarà la scelta migliore per un principiante. Man mano che prenderà dimestichezza con i prodotti e i mercati, potrà iniziare a fare una speculazione più dinamica e, in un certo senso, aggressiva.

Infine, diversificare il proprio obiettivo di trading, e quindi negoziare su prodotti diversi, sarà una buona mossa per arginare degli investimenti che si riveleranno poco produttivi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!