MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Marche: Parchi, luoghi di attrazione e Grotte di Frasassi riprendono l’attività

Le attività dovranno essere espletate garantendo tutte le norme di sicurezza previste dalla normativa regionale

Parco del San Bartolo, Pesaro

Parchi, luoghi di attrazione turistico-ricreativa e Grotte di Frasassi riprendono l’attività nelle Marche. Lo stabilisce il decreto del presidente della Regione Luca Ceriscioli n.157 firmato ieri che, dal 18 maggio 2020, consente l’esercizio delle attività di gestione dei parchi e dei luoghi di attrazione turistico-ricreativa inclusi i giardini zoologici, gli orti botanici, le riserve naturali. Dalla stessa data è consentita l’attività di visita delle ‘Grotte di Frasassi’.

Le attività dovranno essere espletate garantendo tutte le norme di sicurezza previste dalla normativa regionale e nazionale per la prevenzione, gestione, contrasto e controllo dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Ripartono in sicurezza le attività del comparto turistico marchigiano, settore strategico dell’economia marchigiana, secondo pilastro dopo il manifatturiero per Pil e occupazione, ma tra i settori più in difficoltà a causa della pandemia.

Regione Marche
Pubblicato Mercoledì 20 maggio, 2020 
alle ore 8:10
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!