MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

“Mai più Olocausto”

Il ricordo della Cisl Marche

1.248 Letture
commenti
Il cancello del campo di concentramento di Auschwitz, Giornata della Memoria, 27 gennaio 1945

“La Cisl ricorda nella Giornata della Memoria milioni di vittime dell’Olocausto. Mai dimenticare quella immane tragedia. Non c’è umanità senza libertà. Non c’è libertà senza rispetto per ogni persona. Pace, tolleranza, eguaglianza sono valori da salvaguardare e trasmettere ai giovani”.

Lo scrive su Twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, in occasione della Giornata della Memoria.

“Dire mai più – riflette Sauro Rossi, Segretario generale Cisl Marche – è un modo doveroso di ricordare e omaggiare le vittime e per esortarci a coltivare umanità in ogni gesto, in ogni parola, in ogni luogo, ogni ora, per allontanare gli inquietanti spettri dell’intolleranza e dell’odio”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!