MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

“Il risultato di Pietro Bartolo oltre le più rosee aspettative”

"Un argine contro una deriva inquietante"

1.144 Letture
commenti
Comitato per Pietro Bartolo

Quando un mese fa abbiamo deciso di dar vita ad un comitato spontaneo per sostenere la candidatura di Pietro Bartolo alle elezioni europee come indipendente nelle liste del Partito democratico, lo abbiamo fatto nel tentativo di raggiungere alcuni obiettivi che a molti apparivano sogni irrealizzabili.

Il primo: tentare di riaffermare alcuni principi e valori come quelli della solidarietà e dell’accoglienza in totale controtendenza rispetto all’intolleranza ed all’egoismo che sembrano contrassegnare lo spirito dei tempi. E farlo attraverso una figura emblematica e simbolica come quella del medico di Lampedusa Pietro Bartolo che proprio dell’impegno in favore dei migranti fa la ragione principale della sua esperienza umana e della sua proposta politica.
Il secondo obiettivo era quello di provare a ridare alla politica la funzione che le spetta e che sembrava archiviata per sempre, quella di testimonianza alta, quella di luogo nel quale le storie migliori, le testimonianze più autentiche e credibili potessero trovare cittadinanza.

La politica regno non dei risentimenti più meschini ma dei sentimenti migliori: il senso di giustizia, di fraternità, di umanità. E, ultimo ma non da ultimo, l’ambizione di riunire attorno a questi valori i diversi mondi e le differenti anime della sinistra.

Obiettivi ambiziosi che ci avevano fatto guadagnare la patente di sognatori ed utopisti, categorie con le quali da sempre la realpolitik cerca di sbarrare la strada alle proposte più coraggiose.

Ed invece i risultati delle elezioni europee ci dicono che avevamo ragione.

Pietro Bartolo ha raggiunto un risultato che va al di là delle più rosee aspettative: primo tra i candidati nelle liste del Pd della circoscrizione delle Isole, primo nelle Marche, secondo nella Circoscrizione dell’Italia centrale. Un risultato ancora più significativo e prezioso proprio perché maturato in una tornata elettorale caratterizzata dal pericoloso avanzare della destra estrema di Salvini.

E proprio nei confronti di questa inquietante deriva che l’elezione di Bartolo può rappresentare un argine ed un punto nel quale ripartire per riaffermare i valori di umanità, giustizia, solidarietà.

Da

Comitato Marche per Pietro Bartolo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!