MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Marche HPV Free, le Farfalle della ritmica testimonial contro il Papilloma Virus

Presentato a Palazzo delle Marche programma di sensibilizzazione e informazione per promuovere screening e vaccinazioni - VIDEO

996 Letture
commenti
Marche contro Papilloma Virus

Saranno le farfalle della Società Ginnastica Fabriano le testimonial di “Marche Hpv free”, il progetto di sensibilizzazione e informazione sul Papilloma virus che nei prossimi mesi coinvolgerà istituti scolastici, pediatri di base e strutture sanitarie.

Le giovani atlete plurimedagliate in un videoclip invitano i loro coetanei a prenotare il vaccino, arma fondamentale per contrastare la principale causa del cancro alla cervice uterina.

La campagna di informazione è stata presentata a Palazzo delle Marche, nell’ambito di un incontro con responsabili della sanità regionale, numerosi medici e specialisti.

“La prevenzione – ha sottolineato il Presidente del Consiglio regionale, Dino Latiniè una forza trainante per la salvaguardia della salute e questo progetto è una splendida idea che può costituire un contributo fondamentale per il futuro. Un progetto, condiviso dall’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale, che si caratterizza per una forte pubblicità scientifica e per il quale c’è stato fin da subito un sostegno unanime”.

L’obiettivo è quello di rilanciare la vaccinazione, nelle Marche offerta gratuitamente dai 12 fino ai 25 anni per le ragazze e dai 12 ai 18 anni per i ragazzi.

“Alla luce del preoccupante rallentamento degli screening e della pratica vaccinale registrato durante la pandemia – evidenzia Elena Leonardi, Presidente della Commissione sanità e politiche sociali – abbiamo assunto questo impegno anche nel coordinamento nazionale delle commissioni consiliari politiche sanitarie. Questa forma di tumore può essere sconfitta e come istituzioni non possiamo abdicare, dobbiamo diventare fonte di informazione per raggiungere il maggior numero possibile di persone”.

Sul fronte della diagnosi la Vicepresidente Simona Lupini, in prima linea da tempo per la lotta all’Hpv, ha ricordato la sperimentazione innovativa avviata presso l’ospedale di Fabriano, “dove è possibile effettuare lo screening attraverso un semplice prelievo del sangue”. “Coinvolgeremo le famiglie e le scuole per raggiungere in modo capillare genitori ed educatori – ha aggiunto – L’auspicio è anche quello di riuscire ad ampliare la gratuità del vaccino ad ulteriori fasce della popolazione”.

Nelle Marche, secondo i dati forniti dal direttore generale dell’Asur Nadia Storti, la copertura vaccinale avviata dal 2009 è di circa il 70% nella fascia tra gli 11 e i 18 anni, mentre si scende intorno al 50% tra le venticinquenni, motivo per cui è stato avviato il “Last call HPV”. Nel corso dell’incontro, al quale hanno partecipato anche i consiglieri regionali Carlo Ciccioli e Luca Santarelli, presente anche il Direttore dell’Azienda ospedali riuniti di Ancona Michele Caporossi, è stata ribadita la sicurezza del vaccino, tanto per la popolazione femminile che maschile, così come l’importanza della diagnosi precoce per un tumore dall’alta mortalità. Piena condivisione sulle finalità e sui contenuti del progetto è stata espressa dal Direttore del dipartimento salute Regione Marche Marco Gozzini e dal Direttore Irccs Inrca Gianni Genga. In collegamento video hanno preso parte al confronto la Responsabile del coordinamento nazionale politiche per la salute del Tribunale dei diritti del malato di Cittadinanzattiva Valeria Fava, la dottoressa Arcangela Guerrieri, consigliere segretario dell’Ordine Medici Chirurghi odontoiatri della provincia di Ancona, e il dottor Bruno Arcangeli della Federazione medici pediatri. Le conclusioni sono state affidate al Direttore della Sod Clinica di ostetricia e ginecologia Azienda Ospedali riuniti Ancona Andrea Ciavattini. In rappresentanza della squadra di ginnastica ritmica presente la giovanissima Gaia Mancini.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!