MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Spostamenti verso l’orto, le precisazioni

La Regione interviene dopo il Decreto governativo del 16 aprile

2.980 Letture
commenti
danni all'agricoltura, maltempo, danni

Il Presidente della Regione Marche alla luce delle FAQ pubblicate sul sito del Governo precisa che il DPCM del 10 aprile 2020 ha inserito tra i Codici ATECO consentiti, il Codice 81.3 “cura e manutenzione del paesaggio con esclusione delle attività di realizzazione”.


Non è necessario mandare la comunicazione alla Prefettura (ai sensi dell’art.2, comma 12, del DPCM del 10 aprile 2020).

Nell’autodichiarazione che il cittadino deve portare con sé, per lo spostamento al fine di raggiungere l’orto, deve allegare l’atto che ne attesti il titolo (proprietà, concessione, affitto).

Deve percorrere il tragitto più breve dal luogo di domicilio o residenza, rispettare le distanze di sicurezza interpersonali ed evitare assembramenti.

E’ consentito ad una sola persona per nucleo familiare di raggiungere l’orto e per una sola volta al giorno.

Non è consentito raggiungere l’orto se pertinente alla seconda casa.

Nel Decreto 16 aprile, come si evincono dal sito del Governo “iorestoacasa”.

Regione Marche
Pubblicato Venerdì 24 aprile, 2020 
alle ore 17:50
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!