MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Manutenzione rete stradale Marche, con il progetto Anas “#bastabuche sulle strade”

In Gazzetta Ufficiale la gara d'appalto con un Accordo Quadro che consente risparmi di tempo e risorse: 5 milioni di euro in tre anni

3.214 Letture
commenti
lavori stradali

Anas pubblicherà sulla Gazzetta Ufficiale lunedì, 28 dicembre 2015, la gara d’appalto per complessivi 5 milioni di euro destinati alla manutenzione della pavimentazione e della segnaletica orizzontale su tutte le strade statali della regione Marche nel prossimo triennio.

L’iter per l’affidamento dei lavori, che rientrano nel progetto Anas “#bastabuche sulle strade”, è stato attivato mediante la procedura di Accordo Quadro (Art.59 comma 4 del D.Lgs. n.163/06) che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con rapidità e ad un prezzo favorevole nel momento in cui si manifesta il bisogno, consentendo quindi risparmi di tempo e risorse e una maggiore efficienza.

La rete stradale di competenza nelle Marche rientra nei centri di manutenzione A e B che comprendono nel dettaglio le strade statali16 “Adriatica”, 681 “Asse attrezzato del Porto di Ancona”, 73bis “di Bocca Trabaria”, 687 “Pedemontana delle Marche”, 76 “della Val d’Esino”, 76dir “dell’Aeroporto Raffaello Sanzio”, 77 “della val di Chienti”, 4 “Via Salaria”, 81 “Picerno Aprutina”, 685 “delle Tre valli Umbre” e il Raccordo autostradale 11 “Ascoli-Mare”.

Le imprese interessate devono consegnare la domanda di offerta ad Anas SpA – Compartimento della Viabilità del Lazio Via B. Rizzieri, 142 – Roma, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 25.01.2016.

Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara è possibile consultare il sito internet www.stradeanas.it.

da ANAS

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!