MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Due anziani truffati online, somme restituite dopo un lungo iter

I due si erano rivolti ad Adiconsum Marche

truffe on line, truffa, internet

Con la Sentenza n. 1355/2019 del 16/07/2019 si è conclusa una dolorosissima vicenda che vedeva coinvolti due anziani pensionati il cui conto nel dicembre del 2017 stato svuotato da un attacco informatico per loro devastante.


I due pensionati si erano rivolti all’Adiconsum Marche e per il tramite dell’Avv. Ezio Gabrielli si sono visti restituire il maltolto.

Quando un consumatore viene attaccato per via informatica deve disconoscere le operazioni di prelievo e pretendere il rimborso dall’istituto il quale a sua volta, per opporre rifiuto, deve dare la prova dell’eventuale trascuratezza, errore o addirittura della frode del correntista (è l’istituto che deve offrire la prova e non il correntista, e non valgono generiche resistenze o insinuazioni: la prova deve essere stringente e concreta).

La particolarità del caso risiede anche nella condanna della compagnia telefonica dei correntisti.

Sta andando sempre di più di “moda” da parte di alcuni hacker di sconnettere la linea telefonica del correntista in modo che gli stessi truffatori possano agire senza il pericolo che le vittime vengano avvisate dai messaggi sms di alert che normalmente vengono inviati dagli istituti.

La compagnia telefonica coinvolta – senza nemmeno produrre la registrazione della telefonata – ha semplicemente staccato la linea a richiesta di terze persone non identificate le quali, offrendo il numero di telefono e il codice fiscale (elementi facilmente reperibili all’interno del web banking), hanno di fatto isolato i poveri malcapitati i quali non si sono resi conto di quello che stava loro succedendo.

Ora banca e compagnia telefonica si sono viste condannate a restituire le somme illegittimamente sottratte dovendo anche pagare le spese del giudizio.

Andrea Pongetti
Pubblicato Mercoledì 17 luglio, 2019 
alle ore 17:13
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!