MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Fondi dalla Regione Marche per la fruizione turistica dei disabili. Anci Marche plaude all’iniziativa

Maurizio Mangialardi: "Una scelta di grande civiltà"

1.425 Letture
commenti
Maurizio Mangialardi

“Una scelta di grande civiltà. Così Maurizio Mangialardi, Presidente di Anci Marche, ha definito l’approvazione all’unanimità dal consiglio regionale della legge che, per il biennio 2019-2020, prevede una copertura finanziaria di 200 mila euro a sostegno della fruizione turistica da parte di disabili.

I fondi saranno utilizzati per promuovere la dotazione, nelle aree demaniali di balneazione, di carrozzine anfibie per disabili, l’abbattimento delle barriere architettoniche, servizi igienici idonei, prese elettriche per la ricarica delle attrezzature dei portatori di handicap, parcheggi dedicati, passerelle fino al mare e segnaletica apposita, oltre a iniziative per conoscere le spiagge accessibili.

“La fruizione dei servizi turistici per tutti i tipi di utenti – ha aggiunto Mangialardi – conferma che le Marche sono non solo una regione a vocazione turistica con una splendida integrazione mare-montagna ed una ricca offerta di eventi artistici, culturali ed enogastronomici, ma è una regione guarda sempre più all’inclusione sociale ed a far sì che la permanenza sul nostro territorio sia indimenticabile sotto tutti i punti di vista ed aldilà delle esigenze del singolo”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!