MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Marche e Atene più vicine grazie alla Banca degli Occhi

Siglato un accordo preliminare in vista della nascita del polo greco, 81esimo al mondo

2.243 Letture
commenti
Delegazione di Atene, Asur Fabriano e Lions Club

Lo scorso sabato 21 marzo, a Pescara, in occasione del Congresso Internazionale Lions Mediterraneo, è stato siglato il gemellaggio tra la Banca degli Occhi della Regione Marche, diretta dalla d.ssa Franca Sprega e avente come Presidente Onorario il dr. Pietro Torresan, e la nascitura Banca degli Occhi di Atene.

Si tratta del risultato di accordi preliminari, intercorsi tra i rispettivi responsabili con l’approvazione della Direttrice del Centro regionale Trapianti d.ssa Francesca De Pace e del Direttore dell’Area Vasta n.2 dott. Giovanni Stroppa, sotto il patrocinio del Lions di Fabriano, presieduto dall’avv. Maurizio Benvenuto, e di Atene.

La Grecia vede in Atene la nascita della prima Banca Nazionale, che risulta essere l’ottantunesima del mondo, dodici delle quali sono situate in Italia. Tali accordi prevedono una collaborazione operativa e scientifica da parte della nostra Banca, che si renderà disponibile a trasmettere il proprio know-how in materia di eye-banking ai colleghi greci, che verranno successivamente ospitati per uno stage volto ad apprendere le tecniche specifiche del settore.

Questa iniziativa si inserisce in un quadro più ampio di realizzazione della Macroregione Adriatica, così vivamente caldeggiata dal nostro Governatore Gian Mario Spacca.

 

da Area Vasta n.2

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!