MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Nelle Marche, Giornata dell’anziano per prevenire le truffe: ok a legge in Commissione

Sarà celebrata il 2 ottobre, Festa dei nonni, con iniziative per sensibilizzare sulle frodi che coinvolgono le persone anziane

1.491 Letture
commenti
assistenza agli anziani

Via libera in Commissione affari istituzionali-bilancio, Presidente Renzo Marinelli e Vicepresidente Marta Ruggeri, alla proposta di legge che istituisce la Giornata regionale dell’anziano.

La norma, dopo aver riconosciuto il valore sociale dell’anziano e l’importanza dell’invecchiamento attivo, dedica la data del 2 ottobre, Festa nazionale dei nonni, alla promozione di iniziative per la prevenzione e per il contrasto delle truffe ai danni delle persone anziane.

“Una legge – sottolinea il Presidente Marinelli (Lega) – approvata all’unanimità da tutta la Commissione, che manda un segnale di attenzione su un problema molto diffuso. Spesso sono gli anziani più fragili e vulnerabili a restare vittime di questi reati, con conseguenze gravi non solo dal punto vista patrimoniale, ma anche psicologico. Il modo più efficace per prevenirle è coinvolgerli, attivando percorsi di informazione e di orientamento”.

Sul provvedimento si è espresso favorevolmente anche il relatore di maggioranza, il consigliere Carlo Ciccioli (FdI), mentre il relatore di opposizione, il consigliere Fabrizio Cesetti (Pd), primo firmatario della proposta di legge presentata con il gruppo Pd, ha annunciato già dal prossimo autunno una prima manifestazione per spiegare i contenuti della legge e la sua attuazione.

“Mi fa molto piacere che tutta la Commissione abbia condiviso questa proposta – ha sostenuto Cesettie ringrazio il Presidente Marinelli per l’iter rapido di approvazione”.

La norma, che passerà ora all’esame dell’Aula, stabilisce che per tutto il mese di ottobre saranno promossi incontri formativi, informativi e culturali sul territorio, coinvolgendo anche gli enti locali.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!