MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Ordinanza della Regione Marche: misure anti-assembramento e contrasto a rischio contagio

Didattica digitale nelle scuole secondarie, norme per attività economiche, centri commerciali, trasporti, attività sportive

3.551 Letture
commenti
Conferenza stampa presidente Francesco Acquaroli sui provvedimenti Covid 19 nelle Marche. Presenti gli assessori Francesco Baldelli, Giorgia Latini, Guido Castelli, Stefano Aguzzi.

È stata pubblicata nel pomeriggio del 22 ottobre l’ordinanza numero 39 del Presidente della giunta regionale, che prescrive ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

L’ordinanza prevede misure riguardanti il potenziamento della didattica digitale integrata nelle scuole secondarie di secondo gradi, fissata ad un minimo del 50% delle ore per le classi terze, quarte e quinte, misure per le attività economiche e per i centri commerciali, ai quali sarà comunque consentita l’apertura 7 giorni su 7, misure anti assembramento nei locali e nei luoghi di ritrovo, misure di contrasto a fenomeni sociali a rischio di contagio, misure per il trasporto pubblico locale automobilistico regionale e per altri servizi di trasporto passeggeri e trasporto privato, misure per le attività sportive.

Scarica e leggi tutta l’ordinanza in PDF

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!