MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

PD Marche cerca unità. Segretaria Bomprezzi chiede dimissioni del capogruppo Mangialardi

"Uniti per le prossime sfide. Partito e gruppo lavorino insieme, serve un cambio di passo e di guida". Leggi le relazioni presentate

1.380 Letture
commenti
Chantal Bomprezzi

Dopo una partecipata direzione regionale si è votata la relazione della segretaria Chantal Bomprezzi, integrata dal contributo presentato da Michela Bellomaria, leader della minoranza.

La relazione di Bomprezzi si è concentrata “sulle prossime importanti sfide. Siamo impegnati in 148 comuni marchigiani e a ridosso delle elezioni europee”. La segretaria ha proseguito ribadendo che “dobbiamo metterci nelle condizioni di lavorare serenamente e con il massimo impegno”. Bomprezzi ha continuato sottolineando che “le nostre energie vanno spese in quelle sfide, e non per logorarci.

All’interno della relazione, poi, la segretaria ha rimarcato come sia “il tempo della responsabilità e dell’unità vera, non solo a parole. La filiera di destra Meloni-Acquaroli sta portando il Paese e la Regione allo sfascio.

Chantal Bomprezzi e Michela BellomariaDal documento di Michela Bellomaria, invece, emerge una volontà chiara di porre fine alle recenti polemiche sulla stampa che hanno fatto male al PD e sono “un metodo che vogliamo combattere e che, di certo, non ci appartiene”. La stessa Bellomaria ha poi continuato ribadendo che “la segretaria Bomprezzi è la segretaria di tutto il PD, quindi anche della minoranza. Per questo ribadiamo e facciamo appello alla segretaria affinché costruisca una unità sostanziale in previsione dei prossimi importanti appuntamenti”.

Bellomaria conclude il suo documento confermando la propria disponibilità, “fin dalle prossime ore, a percorrere la strada dell’unità nelle forme e nei modi che la segretaria Bomprezzi saprà indicarci”.

Vi è stato, quindi, un lungo e vivace dibattito che ha coinvolto tutto il gruppo dirigente del PD.

La maggioranza dei presenti ha chiesto unità ed un gesto di responsabilità al capogruppo per avviare una nuova fase, votando il documento con 23 voti favorevoli, zero contrari. La minoranza non ha partecipato al voto.

 

Scarica e leggi in PDF la relazione di Chantal Bomprezzi

Scarica e leggi in PDF il documento di Michela Bellomaria

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!