MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

“Le competizioni ciclistiche su strada”: svolto un convegno ad Ancona su gestione e sinergie

Iniziativa del Compartimento Polizia Stradale per le Marche

1.336 Letture
commenti
Convegno "Le Competizioni Ciclistiche su strada"

Il Compartimento Polizia Stradale per le Marche, con la collaborazione del Comitato Regionale della Federazione Ciclistica Italiana ed il patrocinio offerto dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani, ha organizzato il convegno “Le Competizioni Ciclistiche su strada” presso la Sala Conferenze CONI “Terzo Censi” c/o il Palaprometeo Estra “Liano Rossini”, rivolgendosi a tutti i professionisti del settore.

La Regione Marche vanta, come noto, una lunga tradizione in questo ambito sportivo, costituisce un importante teatro di gare ciclistiche, di profilo anche internazionale, ed è terra di campioni.

Ai lavori, introdotti dal Dirigente del Compartimento Polizia Stradale per le Marche, Dirigente Superiore della Polizia di Stato dott.ssa Maria Primiceri unitamente al Presidente della Federazione Ciclistica delle Marche sig. Lino Secchi, hanno partecipato non solo gli appartenenti alla Polizia Stradale di tutta la Regione, ma anche rappresentanze della Regione, delle varie Forze di Polizia, e delle Polizie Locali.

Numerosi i relatori della giornata, come il Dott. Eugenio Amorosa, rappresentante della Federazione Ciclistica Italiana, il Dott. Raffaele Babini, storico direttore di Corsa ed esperto di Sicurezza Internazionale nel team RCS Sport, nonché il Dott. Gianluca Menicucci, Giudice di corsa della Federazione Ciclistica Italiana, moderati dal Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Ascoli Piceno, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato Dott. Luca Iobbi.

La mattinata è poi proseguita con altri interventi: il sindaco di Fermo, Vice Presidente dell’A.N.C.I. Marche Dott. Paolo Calcinaro ha illustrato l’istruttoria ai fini della sospensione della circolazione in ambito comunale ed i rapporti con gli Enti Locali, la Dott.ssa Patrizia Di Sante della Prefettura di Ancona ha commentato l’istruttoria del Prefetto ai fini dell’emissione del provvedimento per la sospensione della circolazione, mentre il Funzionario addetto al Gabinetto della Questura di Ancona, Commissario della Polizia di Stato Dott.ssa Daniela Iscaro ha commentato l’ordinanza di servizio del Questore durante le gare, con particolare attenzione agli aspetti di safety e security.

L’obiettivo fondamentale di questa splendida iniziativa, che ha raccolto l’adesione di più di 100 intervenuti, è stato quello di favorire il coordinamento tra soggetti che collaborano alla realizzazione delle competizioni, garantire, sia nella fase organizzativa che in quella esecutiva delle gare, una migliore sinergia ed un corretto equilibrio tra attività sportiva e diritto alla circolazione, nonché orientare gli organizzatori e le componenti della sicurezza ad una sempre corretta gestione della manifestazione, assicurata dalla preparazione tecnica di ognuno e dal costante dialogo e condivisione delle esperienze sul campo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!