MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Milano, Salone del Mobile: assessore Antonini visita stand delle aziende delle Marche

Numerose imprese marchigiane del legno e dell'arredo presenti all'evento internazionale

4.124 Letture
commenti
Salone del Mobile, Milano - Assessore Antonini in visita agli stand

“Il Salone Internazionale del Mobile rappresenta una straordinaria vetrina per le aziende marchigiane nel campo dell’arredo e del legno. E’ noto infatti che le Marche siano una delle realtà produttive e artigianali più apprezzate in Italia, e non solo, sul tema dell’abitare in termini di capacità e di qualità di risposta alle tantissime richieste provenienti da questo specifico segmento di mercato”.

Queste le parole dell’assessore regionale al Commercio e alle Attività produttive Andrea Maria Antonini presente alla manifestazione in programma a Milano dal 18 al 23 aprile. L’assessore ha visitato gli stand delle aziende marchigiane all’interno del polo fieristico di Rho, illustrando loro progettualità, bandi e misure che l’Amministrazione intende promuovere grazie alle ingenti risorse comunitarie a disposizione.

Tanti i nomi e i marchi in rappresentanza del “made in Marche” che hanno aderito con entusiasmo alla rinomata fiera meneghina: dalle aziende del design, a quelle dell’illuminazione, da quelle dell’arredo classico, fino a quelle degli accessori e degli elettrodomestici. Si tratta di un settore ampio e variegato che, nonostante le evidenti difficoltà congiunturali affrontate negli ultimi anni, ha registrato risultati significativi nel 2022 e con grandi margini di crescita anche nei prossimi mesi.

“Sono tante e complesse le sfide che le nostre aziende devono affrontare, sia dal punto di vista del mercato, con le nuove forme e modalità di distribuzione e la crescente concorrenza, sia da quello dell’evoluzione tecnologica – ha aggiunto Antonini incontrando gli operatori. In tale direzione, per supportare un asset così nevralgico e rappresentativo della nostra economia, e per renderlo ancora più attrattivo, la Regione ha inteso promuovere una serie di interventi incentrati sul fabbisogno di innovazione. Il tutto per rimanere sempre più competitivi e pronti a garantire un buon posizionamento per le nostre aziende nei mercati interni e, soprattutto, in quelli esteri. Al riguardo, a breve saranno pubblicati nuovi bandi da parte dell’Ente che hanno l’obiettivo di sostenere imprenditori e imprese in un percorso di crescita e trasformazione. Si tratta di avvisi regionali nel campo della ricerca, dello sviluppo, della innovazione, della digitalizzazione e, soprattutto, della internazionalizzazione. Un pacchetto importante di misure – ha concluso Antonini – che la Regione farà conoscere attraverso una capillare e diffusa campagna di informazione”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!