MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Una delegazione delle Marche in Russia per stringere sinergie turistiche e commerciali

Lo scopo è quello di promuovere e presentare l'ampia offerta turistica della Regione Marche

1.280 Letture
commenti
Una delegazione della Regione Marche in Russia

Una delegazione della Regione Marche rappresentata dal consigliere regionale Andrea Putzu (Presidente Commissione Sviluppo Economico) e Gianluca Caramanna (Consulente del Presidente per le Politiche del Turismo) nei giorni scorsi si è recata in Russia per lavorare a sinergie turistiche e commerciali di rilancio.

La collaborazione con la Russia è un progetto fortemente voluto e sostenuto dal Presidente Francesco Acquaroli.

La delegazione ha partecipato all’iniziativa “La Regione Marche e S7 Airlines verso nuove prospettive in Russia” svoltasi presso l’ambasciata d’Italia a Mosca alla presenza dell’Ambasciatore Pasquale Terracciano e della Responsabile Enit di Mosca Irina Petrenko.

L’iniziativa che ha visto tra i relatori anche il Responsabile vendite per l’Europa di S7 Airlines Alexander Martynov ha avuto come scopo quello di promuovere e presentare l’ampia offerta turistica delle Marche ad una platea di selezionati tour operators e giornalisti di settore in Russia, in vista della ripartenza del settore turistico.

La collaborazione con la compagnia aerea S7 si propone per sviluppare nuovi flussi turistici e commerciali nelle Marche utilizzando un partner strategico e molto presente in Italia. Appena sarà possibile, sempre in collaborazione con S7, la Regione Marche organizzerà un educational per far scoprire a nuovi operatori le bellezze e le potenzialità della nostra terra.

I rappresentanti della Regione Marche hanno anche incontrato la Camera di Commercio Italo-Russa, nella loro sede di Mosca, per rafforzare i rapporti e scambi commerciali tra la nostra Regione e la Federazione Russa, Paese potenzialmente strategico per le nostre imprese.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!