MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Come il Covid ha accelerato la migrazione sul digitale

Il futuro è nello shopping online? Non solo

1.019 Letture
commenti
Internet, adsl, connessione, web

L’impatto del Coronavirus con il Web

La crescente richiesta di App e siti web che si occupano di consegnare prodotti di tutti i tipi a domicilio è solo una delle tante dimostrazioni che il Covid, abbia acelerato quella che sembra essere una transizione in atto degli utenti, verso le potenzialità che il mondo online ha da offrire.

Crescono sempre di più anche gli investimenti, molte sono le startap digitali che decidono di lanciarsi nel settore del web e altrettanto numerose sono le realtà già affermate che osservando la situazione di emergenza, hanno colto l’occasioni per muovere i primi passi su internet e confermarsi anche sul web.

In particolare, aziende, privati e negozi sono orientati verso l’eshop e ciò che dimostrerebbe l’andazzo è il trend in impennata delle query di ricerca. Pare, infatti, che il volume per ogni singola ricerca web, durante la fase 1 del lockdown, sia stata il 40% maggiore rispetto al periodo di “normalità” precedente.

Lo afferma uno studio condotto da SeoZoom, in cui si afferma anche in che modo il traffico degli utenti sia mutato a contatto con l’esplodere della pandermia. Come è intuibile, gli e-commerce sono al top dell’interesse del navigatore medio, data l’impossibilità o il diminuire delle capacità di spostamento degli italiani, nell’acquisto o nell’approvvigionamento di beni ed articoli vari.

Il futuro è nello shopping online? Non solo

Sembra un buon momento per puntare sul web e in particolare sugli e-commerce, eppure non di solo Amazon e compagnia è fatto internet.

Anche l’intrattenimento è fortemente richiesto dato la chiusura di locali e attività ricreative quali pub e cinema. Non a caso, Netflix è al vertice delle aziende che provvedono a contenuti in streaming da fruire a casa.

Anche il mondo delle scommesse e del gambling, sembra essersi riversato sul web con ottimi risultati. Le roulette sono al +18% rispetto all’anno scorso con piattaforme come quella di Voglia di Vincere Casinò Online che è tra i siti di settore più gettonati del momento.

Insomma, questo sembra essere un brutto momento per l’economia del mondo vero ma potrebbe rappresentare un’opportunità per puntare sul virtuale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!