MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Il nuovo Consiglio Regionale delle Marche: tutti i nomi degli eletti

Ecco a chi andranno i seggi, a meno di aggiustamenti in fase di ricontrollo dei voti. 8 esponenti a testa per Lega, FdI e PD

6.388 Letture
commenti
Elezioni 2020 - Assegnazione seggi Regione Marche

Concluso lo scrutinio nei 1.576 seggi delle Marche, è il momento dell’assegnazione dei seggi in Consiglio Regionale. In attesa delle comunicazioni ufficiali da parte dell’Ente, che potrebbe apportare qualche aggiustamento in fase di ricontrollo dei voti, è già delineata la composizione dell’assise marchigiana.

Con Francesco Acquaroli, eletto Presidente con oltre il 49% dei voti, siederanno sugli scranni del Consiglio Regionale altri 19 esponenti della sua coalizione, destinataria del premio di maggioranza per aver superato la soglia del 43%.

Per lo schieramento di centrodestra saranno eletti, dalla Circoscrizione di Ancona, Chiara Biondi e Mirko Bilò per la Lega, Carlo Ciccioli e Marco Ausili per Fratelli d’Italia, Dino Latini per i Popolari Marche – UDC; dalla Circoscrizione di Ascoli, Andrea Maria Antonini per la Lega e Guido Castelli per Fratelli d’Italia; dalla Circoscrizione di Fermo, Mauro Lucentini per la Lega, Andrea Putzu per Fratelli d’Italia e Jessica Marcozzi per Forza Italia; dalla Circoscrizione di Macerata, Filippo Saltamartini e Renzo Marinelli per la Lega, Elena Leonardi e Pierpaolo Borroni per Fratelli d’Italia, Gianluca Pasqui per Forza Italia; dalla Circoscrizione di Pesaro Urbino, Mirco Carloni e Luca Serfilippi per la Lega, Francesco Baldelli per Fratelli d’Italia, Giacomo Rossi per Civitas Civici.

La coalizione di centrosinistra, che fa eleggere a Consigliere il candidato presidente piazzatosi secondo nella competizione elettorale, Maurizio Mangialardi, che per il gioco dei resti acquisisce un seggio che sarebbe spettano alla lista di Italia Viva, manda in Consiglio Regionale anche i seguenti esponenti: dalla Circoscrizione di Ancona, Antonio Mastrovincenzo e Manuela Bora per il Partito Democratico, Luca Santarelli per Rinasci Marche; dalla Circoscrizione di Ascoli Piceno, Anna Casini del Partito Democratico; dalla Circoscrizione di Fermo, Fabrizio Cesetti per il Partito Democratico; dalla Circoscrizione di Macerata, Francesco Micucci per il Partito Democratico; dalla Circoscrizione di Pesaro Urbino, Andrea Biancani e Micaela Vitri per il Partito Democratico.

Due i consiglieri eletti dal Movimento 5 Stelle, che non vede andare in Consiglio il candidato presidente Gian Mario Mercorelli, che era in lista nel maceratese, ma i due seggi per i pentastellati sono scattati nella Circoscrizione di Ancona, che fa eleggere Simona Lupini, e nella Circoscrizione di Pesaro Urbino, con Marta Ruggeri.

Fuori dal Consiglio Regionale tutti gli altri schieramenti che si erano candidati, per una composizione che vede maggiormente rappresentati la Lega, Fratelli d’Italia e il Partito Democratico, tutti con 8 Consiglieri (tenendo conto che Acquaroli fa parte di FdI e Mangialardi del PD), seguiti da Forza Italia e Movimento 5 Stelle, con 2 Consiglieri a testa, e da Popolari Marche – UDC, Civitas Civici e Rinasci Marche, tutti con un solo Consigliere.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!