MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Coronavirus, i contagi in Italia oltre quota 10.000

I dati al 10 marzo: 8.514 attualmente ammalati, 394 nelle Marche con 18 decessi

2.238 Letture
commenti
Coronavirus
Non è escluso che nelle prossime ore vengano decise misure ancora più restrittive per contrastare il Coronavirus, almeno in alcune Regioni.

E’ il caso della Lombardia e del Veneto, che hanno paventato la possibilità di chiudere tutti i luoghi di lavoro e i trasporti, ad eccezione dei servizi essenziali come gli alimentari e le farmacie.
 
Intanto al 10 marzo i contagiati in Italia sono 8.514 (10.149 dal primo ufficialmente registrato il 21 febbraio): 631 i decessi.
 
Circa il 10% è ricoverato in terapia intensiva.
 
Nelle Marche, i contagiati sono 394 con 18 morti: il Gores ha infatti ricevuto comunicazione, martedì 10 marzo, di tre uomini deceduti a Senigallia, provenienti dalla provincia di Pesaro, di 67, 84 e 85 anni, di una donna di 83 anni deceduta a Fermo, proveniente dalla provincia di Macerata e di un uomo di 81 anni deceduto a San Benedetto, proveniente dalla provincia di Ancona.
 
Ricordiamo ancora una volta tutte le misure da attuare in maniera rigorosa e con senso civico almeno fino al 3 aprile per dare il proprio contribuito alla limitazione dell’epidemia, salvaguardando la salute propria e altrui.
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!