MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Marche, nel 2018 60 nuovi casi di Hiv

Dati in diminuzione rispetto al 2017 (91 nuovi casi) e anche rispetto al trend decennale d'incidenza.

1.014 Letture
commenti
salute, sanità, ospedali, medici, Asur

Nel 2018 secondo l’Istituto Superiore di Sanità sono state 60 nelle Marche le nuove diagnosi di Hiv, che crescono a 70 se si considerano le segnalazioni riguardanti marchigiani in altre regioni. Dati in diminuzione rispetto al 2017 (91 nuovi casi) e anche rispetto al trend decennale d’incidenza.

L’Aids oggi si cura molto meglio di dieci anni fa e ci sono farmaci che impediscono al virus di replicarsi, ma si registrano ancora molte diagnosi tardive, per cui chi è sieropositivo e non lo sa rischia di contagiare gli altri o di cominciare a curarsi troppo tardi.

Per attuare un’adeguata politica di prevenzione della malattia, il Comune di Ancona ha messo in campo, assieme a varie associazioni, una serie d’iniziative in vista della Giornata mondiale della lotta all’Aids che cade il primo del 1 dicembre, illustrate oggi dall’assessore alla Sanità Emma Capogrossi e dall’immunologo e presidente di Anlaids Luca Butini.

Redazione Marche Notizie
Pubblicato Venerdì 29 novembre, 2019 
alle ore 12:35
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!