MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Salvataggio Banca Marche, “nessuna tutela per azionisti e correntisti”

L'on.Brignone giudica negativamente il piano approvato dal CdM: "Cittadini, aziende e fondazioni si ritrovano con carta straccia"

3.765 Letture
commenti
sportelli di banca, istituti di credito

Il salvataggio dei quattro istituti di credito a rischio default, di cui fa parte anche Banca Marche, non ha assolutamente tutelato i piccoli azionisti e le fondazioni bancarie che avevano affidato all’Istituto di credito i loro risparmi“.

Così si è espressa l’on. Beatrice Brignone, deputata e componente della commissione XII affari sociali, che giudica negativamente la decisione del Consiglio dei Ministri per il via libera al piano di salvataggio di Banca Marche ha di fatto azzerato circa 400 milioni di euro di risparmi, azioni e obbligazioni…

 

Continua a leggere su SenigalliaNotizie.it

 

Per saperne di più

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!