MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Regionali 2015: nelle Marche, alle ore 19.00, ha votato il 34,18 % degli elettori

Dati di affluenza di poco maggiori di quelli del 2010, ma allora si votava in due giornate. Le urne chiudono alle 23

3.405 Letture
commenti
Il sindaco di Corinaldo Matteo Principi alle urne

Alle 19 il 34,18% degli aventi diritto ha votato, nelle Marche, per eleggere i 31 componenti (30 consiglieri e il presidente della Giunta) che formeranno l’Assemblea legislativa della decima legislatura (2015-2020).

Alle Regionali del 2010, alla stessa ora aveva votato il 32,4% degli elettori. Va considerato che, cinque anni fa, la tornata elettorale si svolgeva in due giornate (domenica e lunedì), mentre quella del 2015 si concluderà, oggi, alle ore 23.00 e lo scrutinio delle schede inizierà subito dopo.

Le rilevazioni sono curate dall’Ufficio elettorale della Regione. Complessivamente si sono già recati ai seggi 443.603 marchigiani, a fronte dei 417.648 di cinque anni fa.

Nella circoscrizione di Ancona ha votato il 35,67 %, rispetto al 32,54% del 2010.
In quella di Ascoli Piceno 30,83% contro il 31,24% delle precedenti regionali.
Nella circoscrizione di Fermo ha votato il 34,79%, a fronte del 30,69% del 2010.
In quella di Macerata ha espresso il voto il 32,08% degli elettori (sono stati il 32,54% nel 2010).
La circoscrizione di Pesaro e Urbino registra un’affluenza del 35,93%, rispetto all’ 33,63% delle precedenti regionali.

Queste le affluenze nel capoluogo regionale e in quelli provinciali: Ancona 34,87 % – Ascoli Piceno 30,61 % – Fermo 45,42% – Macerata 42,25 % – Pesaro 35,76%.

Qui le rilevazioni delle ore 12.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!