MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Le Consigliere regionali del Partito Democratico: “Non smettiamo di lottare”

Lettera aperta a tutti i cittadini e le cittadine delle Marche

1.368 Letture
commenti
imprenditoria femminile, donne manager, donna, azienda, imprese rosa

L’8 marzo non può essere solo una giornata di celebrazione, ma deve rimanere un momento di impegno e denuncia fino a quando non avremo raggiunto la piena parità di genere e non avremo sconfitto definitivamente la cultura maschilista e patriarcale.

Stiamo vivendo una fase cruciale per i diritti delle donne e per la parità di genere ed è importante non smettere di lottare per una società più giusta e inclusiva per tutti.

In Italia, così come nelle Marche, sono molte le sfide che ancora dobbiamo superare: difficoltà di accesso nel mercato del lavoro, tutela della maternità, disponibilità di consultori familiari nel caso di disagi psicologici, diritto di trovare un posto al nido e di portare avanti una maternità consapevole.

Le disuguaglianze, amplificate dalla pandemia, dalle guerre e dalle crescenti difficoltà economiche, sono una ferita aperta nella nostra società ed è nostro dovere intervenire per prevenire che le nuove forme di disparità si consolidino in un futuro difficile da modificare.

I continui attacchi che la destra sta muovendo contro i diritti delle donne sono motivo di seria preoccupazione e anche le politiche nelle Marche di Acquaroli non vantano scelte femministe.

Dalla parità salariale alla lotta contro la violenza di genere, dalla promozione delle pari opportunità alla partecipazione delle donne nella vita politica, economica e sociale, fino alla distribuzione equa dei compiti di cura e alla libertà di scelta della maternità, ribadiamo con forza che è cruciale continuare a sostenere queste cause, uomini e donne insieme.

Su tutto questo, e molto altro, la Regione potrebbe intervenire in modo significativo.

Tuttavia, se il Presidente Acquaroli decide di nominare una sola donna nella sua Giunta, la risposta è presto data e non dovremmo sorprenderci della completa sordità alle nostre richieste.

Le Consigliere Regionali del Partito Democratico:
BORA Manuela
CASINI Anna
VITRI Micaela

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!