MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Fai un salto nelle Marche! Al via la campagna social 2024 con Gianmarco Tamberi – VIDEO

Sui canali social della Regione e del campione nuovi video promo e nuovi scatti realizzati nelle scorse settimane in cinque località

1.415 Letture
commenti
Gianmarco Tamberi a Torre di Palme

Al via, da lunedì 15 gennaio, la campagna social promozionale della Regione Marche con il social ambassador Gianmarco Tamberi, campione del mondo e campione olimpico di salto in alto: marchigiano doc che ha scelto la sua regione per vivere e allenarsi.

“Saltiamo, è il caso di dire, nel 2024 – così il presidente della Regione e assessore al turismo, Francesco Acquarolilanciando la nuova campagna per la promozione attraverso i social network, che ha come protagonista il nostro campione olimpico e mondiale, già social ambassador dal 2022. Anche in questa nuova campagna Gianmarco ha saputo farsi ispirare e cogliere nuovi spunti per raccontare le tante peculiarità della nostra regione, con la sua impronta e la capacità di divertirsi. Le Marche hanno molto da offrire, in ogni stagione, e noi vogliamo continuare a raccontarlo per ampliare sempre di più l’offerta e i target di riferimento”.

Da oggi, per i prossimi mesi, sui canali social della Regione e di Gianmarco saranno pubblicati i nuovi video promo e i nuovi scatti realizzati nelle scorse settimane in cinque località marchigiane, una per provincia, raccontando, con la solita ironia e genuinità tipiche dell’oro olimpico, le mille sfaccettature delle Marche.

“Arte e cultura”, “Benessere”, “Escursioni e natura”, “Enogastronomia” e “Borghi incantevoli” sono i topic principali dei spot che si alterneranno per raccontare la variegata offerta turistica dell’unica regione al plurale. Tante, insomma, le cose che si possono scoprire se si sceglie di fare “un salto nelle Marche”: una regione che riesce ad accontentare tutti i visitatori in tutte le stagioni. I contenuti della campagna saranno caricati sulle piattaforme online e i social network, per ampliare la riconoscibilità del territorio marchigiano e delle sue unicità anche attraverso un pubblico più giovane e un target più trasversale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!