MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli della Guardia Costiera sul litorale marchigiano, fioccano le sanzioni

Undici i sequestri di prodotti ittici eseguiti

1.750 Letture
commenti
Motovedetta della Guardia Costiera di Pesaro

Nei giorni scorsi, si è conclusa un’ampia attività di controllo sulla filiera della pesca condotta dai comandi della Guardia Costiera delle Marche lungo la costa – da Gabicce (PU) a San Benedetto del Tronto (AP) e nell’entroterra regionale, coordinata dal Centro di Controllo Pesca della Direzione marittima di Ancona, nel corso della quale sono state numerose le verifiche eseguite dagli ispettori.

In particolare, i militari hanno effettuato, in totale, ben 75 attività ispettive su pescherecci (sia a mare che allo sbarco), pescherie, ristoranti, venditori ambulanti, G.D.O. (Grande Distribuzione Organizzata) e piattaforme logistiche, all’esito delle quali venivano accertate n. 13 (tredici) sanzioni amministrative, per un valore di circa 21.700,00 €, e n. 11 (undici) sequestri di prodotto ittico di diversa tipologia e specie, per un totale circa di 242 (duecentoquarantadue) Kg e di n. 3 (tre) attrezzi da pesca nell’ambito dell’attività a tutela della risorsa ittica.

Tra le operazioni di maggior interesse condotte, si segnala che, nell’ambito di un’ispezione condotta a bordo di un peschereccio impegnato in attività di pesca professionale, militari dipendenti accertavano la commissione dell’illecito amministrativo inerente l’inosservanza delle norme in materia degli obblighi relativi alle dichiarazioni dei dati relativi alle catture (mancata compilazione del giornale di pesca) e l’ulteriore violazione riguardante la detenzione di un attrezzo da pesca non consentito per la pesca a strascico. All’esito della predetta attività di contrasto della pesca illegale, venivano elevate due sanzioni amministrative ed il conseguente sequestro dell’attrezzo detenuto e non consentito per la pesca professionale e del relativo pescato come previsto dalla vigente normativa.

La Direzione Marittima delle Marche – Comando Regionale della Guardia Costiera raccomanda sempre ai consumatori di prestare la massima attenzione al momento dell’acquisto di prodotto ittico, facendo particolare attenzione alle informazioni poste sulle relative etichette.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!