MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Lunedì 6 giugno il taser arriva a Fermo, Urbino, Senigallia e Civitanova Marche

Molteni (Sottosegretario all'Interno) parla di sicurezza: "Pistola a impulsi elettrici già in dotazione in 139 città italiane"

8.181 Letture
commenti
Un taser

Da lunedì 6 giugno, il taser arriverà anche a Fermo, Urbino, Senigallia e Civitanova Marche.

“A partire da lunedì 6 giugno, saranno 139 le città italiane, da Nord a Sud, in cui la pistola a impulsi elettrici sarà operativa. Per affrontare in maniera efficace l’evoluzione delle minacce alla sicurezza è necessario aggiornare costantemente gli strumenti messi in campo, e il taser risponde all’esigenza di offrire a Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza uno strumento in più a tutela dell’incolumità degli operatori di pubblica sicurezza e dei cittadini”, spiega il Sottosegretario all’Interno Nicola Molteni.

“Nelle ultime settimane – prosegue Molteni –, ossia da quando è entrato nel vivo il cronoprogramma che sta portando l’arma nelle dotazioni effettive di donne e uomini in divisa in tutta Italia, si sta confermando l’eccellente potenziale di deterrenza di questo strumento. Stiamo continuando a lavorare nella consapevolezza che la sicurezza è, al tempo stesso, un bene da tutelare e un servizio da offrire. Di più, dalla sicurezza passano il rilancio del turismo, la ripresa economica e la capacità di attrarre investimenti. Il governo è assolutamente consapevole della centralità degli investimenti in sicurezza”, conclude.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!