MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Mangialardi Grande elettore: “Rappresentare Marche un onore: questo passaggio è decisivo”

"Nostra delegazione partirà da presupposti diversi, ma auspico di ritrovarci uniti sul nome del prossimo Presidente della Repubblica"

Dino Latini, Francesco Acquaroli, Maurizio Mangialardi

“Ringrazio il gruppo assembleare del Partito Democratico e l’intera Assemblea per questa designazione. Sarà per me un grande onore rappresentare le Marche insieme al presidente della Regione Acquaroli e al presidente del consiglio Latini nelle sedute parlamentari che dovranno eleggere il nuovo Presidente della Repubblica.

Si tratta di un passaggio istituzionale particolarmente delicato e decisivo per il futuro del nostro Paese che, nonostante la pandemia ancora in corso, si accinge a programmare la ripresa post Covid per rilanciare l’economia, il lavoro, la sanità pubblica, delineando nuovi modelli di crescita sostenibile, sia dal punto di vista sociale che ambientale. La nostra delegazione partirà chiaramente da presupposti diversi, come è normale che sia in democrazia, ma auspico, perché no, che la comune volontà di fare il bene dell’Italia e delle Marche ci consenta alla fine di ritrovarci uniti sul nome del prossimo presidente.

Così il capogruppo regionale del Partito Democratico ha commentato nel suo intervento in aula la designazione a Grande elettore che lo porterà a Roma per eleggere il nuovo Presidente della Repubblica.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!