MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Terremoto nelle Marche: traffico sospeso, ma nessun treno fermo in linea

Circolazione interrotta su Rimini - Ancona, Falconara Marittima - Fabriano e Civitanova Marche - Fabriano. 825 viaggiatori a Fano

2.802 Letture
commenti
Trenitalia, treni

Dopo la scossa sismica del 29 ottobre nel Pesarese, Trenitalia informa che in attesa della ripresa della circolazione i treni sono fermi nelle stazioni e i servizi di bordo sono tutti funzionanti.

In particolare, la circolazione ferroviaria è stata sospesa tra Rimini e Ancona, tra Falconara Marittima e Fabriano e tra Civitanova e Fabriano.

I treni fermi sono: FR 9805 e FB 8816 nella stazione di Fano, FB 8818 a Loreto, due merci a Cattolica, un regionale, il 3819, a Montemarciano; il 3911 a Pesaro, il 23849 a Macerata.

La Protezione Civile è stata informata sia centralmente che territorialmente.

L’assistenza viaggiatori di Trenitalia si sta recando nelle stazioni di Rimini, Ancona, Bologna C.le, Pescara e Foggia. Il personale di Protezione Aziendale attivato per l’eventuale supporto. Personale Fs attivato anche a Fano per dare assistenza a 825 viaggiatori presenti sui treni 8805 e 8816.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!