MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Regione Marche: al Centro Covid Macerata Feltria, garantite le prestazioni ambulatoriali

Biancani: "Impegno della Giunta e della Kos Care sul ripristino del centro riabilitativo"

1.060 Letture
commenti
Biancani in aula bianca

Sono garantite le prestazioni ambulatoriali di base del presidio, con l’impegno di ripristinare anche i servizi riabilitativi una volta terminata l’emergenza Covid.

E’ quanto emerge dalla risposta all’interrogazione del Vicepresidente del Consiglio regionale Andrea Biancani e della consigliera Micaela Vitri (Pd) sulla struttura di Macerata Feltria, temporanamente riconvertita per ospitare pazienti affetti da Coronavirus.

“L’amministrazione comunale e i cittadini del territorio sono preoccupati per il futuro del Centro riabilitativo Santo Stefanoevidenzia Biancani, per questo abbiamo presentato nei giorni scorsi un’interrogazione e ora è arrivata la risposta positiva che ha confermato l’impegno della KOS Care nella riattivazione delle attività ordinarie una volta terminata l’emergenza”.

Attualmente il Centro di riabilitazione accoglie 14 pazienti Covid e gli ospiti non dimissibili sono stati trasferiti presso altre strutture. Nel comune anche la Residenza sanitaria assistita, gestita dall’Asur, ospita pazienti Covid, al momento sono 35. “In questa fase di emergenza e di riorganizzazione dei servizi – aggiunge Biancani –, è importante rassicurare i cittadini anche sulle altre prestazioni di base e quelle offerte in questa struttura, come il punto prelievi, il punto dialisi, i servizi di Rx, continueranno comunque ad essere erogate in sicurezza. Ringrazio l’assessore per la risposta – conclude -.

Noi continueremo a monitorare la situazione dialogando anche con le altre amministrazioni comunali che ospitano strutture riconvertite, con l’obiettivo di tutelare i servizi del territorio e per fare in modo che le scelte vengano concertate con gli amministratori locali”.

Da Andrea Biancani, Vicepresidente Consiglio regionale

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!