MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Sciopero di 4 ore dei metalmeccanici

Manifestazione il 5 novembre ad Ancona

1.087 Letture
commenti
Bandiere Cgil Cisl Uil
Giovedì 5 novembre sciopero generale nazionale di 4 ore della categoria dei metalmeccanici indetto, da Fim Cisl,  Fiom Cgil e Uilm Uil, per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro, ad un anno dall’avvio per la trattativa.

Ad Ancona, a partire dalle ore 10,00, è previsto un presidio delle lavoratrici e dei lavoratori  davanti alla sede provinciale di Confindustria.
“L’arroganza della Federmeccanica ha portato alla rottura del tavolo di contrattazione, principalmente sul tema del salario. – scrivono in una nota le Segreterie territoriali di Fim Fiom Uilm –  Approfittando della crisi sanitaria, si sta cercando nuovamente di mettere sotto attacco il contratto nazionale”.
In 6 punti le ragioni della mobilitazione: difendere l’occupazione e  rilanciare l’industria metalmeccanica; aumentare il salario, migliorare welfare, diritti e tutele; tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori, stabilizzare l’occupazione e ottenere la clausola sociale; migliorare e riconoscere le competenze professionali e contrattare lo smart – working e conciliare i tempi di vista e di lavoro.
Andrea Pongetti
Pubblicato Mercoledì 4 novembre, 2020 
alle ore 13:37
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!