MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Marche, test sierologici: acconsente uno su tre

Nella prima giornata gli operatori hanno fatto 400 chiamate riuscendo a prenotare 141 persone. Martedì 530 telefonate e 206 appuntamenti.

1.355 Letture
commenti
Test sierologici Marche, acconsente uno su tre

Indagine di sieroprevalenza sui marchigiani per capire lo stato di immunità dal Covid-19: solo un terzo dei selezionati dice sì. Il call center della Croce Rossa regionale, che si occupa di effettuare le telefonate ai numeri forniti dal ministero della Salute in base a una campionatura Istat, ha iniziato lunedì.

Nella prima giornata gli operatori hanno fatto 400 chiamate riuscendo a prenotare 141 persone. Martedì 530 telefonate e 206 appuntamenti.

Oggi 160 appuntamenti ma il numero di chiamate sarà noto in serata. Il campione per le Marche è composto da 5.600 persone “Il primo giorno è stato il più difficile – spiega Alice Brisighelli, referente regionale area salute Croce Rossa -: i cittadini vedevano un numero con prefisso 06 davanti e non capivano che fosse il call center per i test.

Molti non rispondevano credendo fossero chiamate per vendere prodotti. Con la diffusione del numero sulla stampa la gente ci ha anche richiamato mostrandosi disponibile a fare il test. Adesso va molto meglio”.

Lorenzo Ceccarelli
Pubblicato Giovedì 28 maggio, 2020 
alle ore 15:23
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!