MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Marche, la terra trema ancora: scossa di magnituto 3.6

Il terremoto localizzato a Ovest di Amandola e avvertito chiaramente tra Fermano e Ascolano

1.535 Letture
commenti
terremoti, scosse, ingv

La terra trema ancora nelle Marche. Una scossa di magnituto 3.6 è stata registrata dall’Ingv intorno alle 4 della notte a cavallo tra il 4 e 5 maggio.Il sisma è stato avvertito nitidamente tra Fermano e Ascolano.

L’epicentro è stato localizzato a 4 km a Ovest di Amandola. Tanta spavento ma al momento nessun danno segnalato. Nelle precedenti ore la stessa zona era stata interessata da altri movimenti tellurici: sempre lunedì 4 maggio, nella mattinata, era stata registrata dalla una scossa del 2.4.Nella serata, intorno alle 21.46, era toccato a Ripe San Ginesio, nel Maceratese (scossa di magnitudo 2.6 ).

Redazione Marche Notizie
Pubblicato Martedì 5 maggio, 2020 
alle ore 7:16
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!