MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Bando per il settore zootecnico nelle Marche

L'ammontare è di 600.000 euro

2.768 Letture
commenti
Ovini

La Regione Marche ha pubblicato un bando che ammonta a 600 mila euro, a sostegno del settore zootecnico, per far fronte all’emergenza Covid-19.


I destinatari sono gli agricoltori, singoli o associati in attività, titolari di allevamenti zootecnici ricadenti nel territorio della regione Marche, detentori di animali ovicaprini e bovini. Le domande di contributo andranno presentate entro il prossimo 10 giugno.

I 600 mila euro verranno erogati in funzione del numero degli animali posseduti (tra l’8 marzo e il 30 aprile) e dei litri di latte prodotti (tra l’8 marzo e il 30 maggio).

Le agevolazioni, concesse in regime di de minimis (cioè senza violare le norme Ue sulla concorrenza), prevedono contributi fino a 6 euro per pecora (in grado di partorire un agnello) di allevamento iscritto al circuito IGP “Agnello del Centro Italia” e fino a 4 euro per pecora di allevamento non iscritto al circuito IGP.

Verranno concessi 4 centesimi al litro di latte bovino QM e 2 centesimi per quello non QM (marchio regionale Qualità Garantita dalle Marche).

Altri 2 centesimi al litro saranno riconosciuti anche al latte ovicaprino.

Andrea Pongetti
Pubblicato Mercoledì 22 aprile, 2020 
alle ore 17:46
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Vent'anni di SVIM - Vent'anni di progetti e investimenti per lo sviluppo delle Marche