MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

I marchigiani mangiano avanzi a tavola, ridotti i rifiuti sotto le feste

I dati raccolti da Coldiretti sotto le festività

1.377 Letture
commenti
cucina, cibo, affettati

L’83% degli italiani troverà avanzi a tavola in questi giorni, successivi a pranzi e cenoni.

Secondo un’indagine Coldiretti divulgata nel giorno di Santo Stefano solo il 15% delle famiglie non produce avanzi, il 2% li dona in beneficenza mentre nessuno dichiara di buttare gli avanzi nel bidone.

Così anche nelle Marche dove la riduzione degli sprechi ha portato nel tempo ad avere meno rifiuti.

Ogni cittadino marchigiano ne produce annualmente circa 520 chili, oltre 20 chili in meno rispetto a 10 anni fa.

Andrea Pongetti
Pubblicato Venerdì 27 dicembre, 2019 
alle ore 11:02
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!