MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Qualità della vita: Macerata è la provincia marchigiana dove si vive meglio

Scendono Ancona, Ascoli e Pesaro: maglia nera per Fermo

1.789 Letture
commenti
Palazzo Floriani Carradori - Macerata

Macerata è la provincia marchigiana dove si vive meglio. A sostenerlo è la classifica annuale stilata dal quotidiano Italia Oggi e dall’Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni. La classifica, giunta alla sua 21^ edizione, valuta la qualità della vita nelle province italiane tenendo conto di 9 indicatori: affari e lavoro, ambiente, reati e sicurezza, sicurezza sociale, istruzione formazione capitale umano, popolazione, sistema salute, tempo libero e tenore di vita.

Macerata con il 19esimo posto in classifica è la nuova reginetta delle Marche e soffia il podio ad Ancona che scivola al 27esimo posto perdendo 15 posizioni rispetto all’anno scorso quando era al 12esimo posto. Ascoli Piceno si piazza al 37esimo posto, mentre più in giù in classifica ci sono Pesaro e Urbino in 51esima posizione. Maglia nera nelle Marche alla provincia di Fermo che non va oltre il 61esimo posto

Giusto sottolineare che dal 2018 Macerata non ha guadagnato punti, ma ha mantenuto la posizione guadagnata l’anno precedente quando era riuscita a risalire la china della classifica, passando dalla 40esima posizione del 2017 alla 19esima del 2018. Quadri meno rosei per le altre province: Ascoli Piceno dal 16esimo posto del 2018 finisce al 37esimo perdendo 21 posizioni. Pesaro Urbino perde invece 9 posti passando dal 42esimo posto del 2018 al 51esimo; fanalino di coda Fermo che conferma il suo trend negativo e perde altre 5 posizioni passando dal 56esimo posto del 2018 al 61esimo attuale.

Un dato che non può far sorridere e che mostra chiaramente come la regione stia scivolando inesorabilmente verso il basso. Gli indicatori presi in esame da Italia Oggi sono importanti e evidenziano come nelle Marche sia in atto una crisi di comparti interi che genera preoccupazione e ansia tra la popolazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!