MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Legge elettorale, via libera alle modifiche dal Consiglio regionale

Il testo unificato approvato con 21 voti favorevoli

Schede elettorali, scrutinio, elezioni

Arriva dal Consiglio regionale il via libera per alcune modifiche alla legge elettorale vigente.

Il testo unificato, che raccoglie una parte delle proposte di legge presentate in questi mesi, è stato approvato con 21 voti favorevoli.

I consiglieri di opposizione (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Area popolare) hanno abbandonato l’Aula dopo aver espresso parere favorevole per l’articolo riguardante la preferenza di genere, che ha ottenuto 28 voti.

Nello specifico le modifiche riguardano l’introduzione della stessa preferenza di genere; il premio di maggioranza (con una soglia al 40% che porterà all’attribuzione di 18 seggi, mentre saranno 19 per risultati pari o superiori al 43%); l’incompatibilità tra l’esercizio delle funzioni di assessore e quelle di consigliere (sospensione per tutta la durata dell’eventuale incarico) che ha determinato anche una necessaria revisione dello Statuto regionale; nuove modalità per la raccolta delle firme relativa alla presentazione delle liste elettorali e per gli orari degli uffici competenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!