MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Il Garante dei Diritti al “Podesti” di Ancona, si sancisce il “diritto di volare”

Grande partecipazione per l'iniziativa organizzata in occasione della giornata internazionale dell’infanzia e adolescenza

1.038 Letture
commenti
Andrea Nobili al "Podesti - Calzecchi Onesti" di Ancona

“Il diritto di volare!” L’hanno ribadito i ragazzi del Podesti – Calzecchi Onesti di Ancona in un affollatissimo incontro pieno di musica e parole, voluto dal Garante dei diritti, Andrea Nobili, in occasione della Giornata internazionale dell’infanzia e dell’adolescenza.

Due rapper, Molosso e Leuca, per “accorciare” le distanze, entrare nel mondo dei giovani, essere a loro più vicini. E da parte degli stessi ragazzi un modo inedito di illustrare la Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. “Un’iniziativa – ha detto Nobili – che abbiamo voluto e sostenuto con forza, convinti come siamo che vada sempre e comunque garantita la nostra vicinanza per affrontare problemi, per dare vita a nuovi progetti, per sostenere i loro sogni e, appunto, il loro diritto a volare”.

Per l’occasione è stata anche sottoscritto il protocollo d’intesa tra Garante, Comune di Ancona e “Podesti”, per favorire l’innalzamento del benessere degli adolescenti e contrastare la dispersione scolastica.

“Questo atto – ha sottolineato il dirigente dell’istituto, Vinicio Cerquetici riempie di soddisfazione, perché è il riconoscimento formale, da parte delle istituzioni, del valore del progetto che da anni stiamo portando avanti. Una serie di misure che hanno già dato ottimi risultati, basti pensare che nel nostro istituto la dispersione si è ridotta dal 26% al 9%, dato ben al di sotto della media nazionale. A differenza che nel passato, poi, molti nostri alunni scelgono di frequentare l’Università dopo il diploma”. Per Nobili un grande impegno da portare avanti con convinzione e determinazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!