MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Anniversario del sisma nelle Marche, Ceriscioli ospite in Rai

Il Presidente ha parlato della ricostruzione alle trasmissioni Linea Notte, Uno Mattina e e Radio Anch'io

1.205 Letture
commenti
Luca Ceriscioli a Uno Mattina

Il presidente della Giunta regionale, Luca Ceriscioli, è stato ospite in Rai nella notte e nella mattinata del 30 ottobre, delle trasmissioni ‘Linea notte’, ‘Uno mattina’ e ‘Radio anch’io’, per ricordare l’anniversario del sisma che ha segnato profondamente la vita della comunità marchigiana.

“Due anni molto impegnativi distinti da traguardi importanti, completata l’emergenza ora lo sguardo della Regione Marche è tutto rivolto alla ricostruzione ha detto il presidente. Una emergenza di carattere eccezionale per le Marche dove il sisma ha coinvolto un’area molto vasta segnando un terzo del territorio, e oggi, come ha ribadito nel corso delle trasmissioni Ceriscioli, questo territorio si è rimesso in moto: “La ricostruzione è dare segnali di sviluppo.

La Regione Marche mette a sistema fondi e risorse e chiede strumenti di semplificazione per la ricostruzione. Lavoro, sviluppo e infrastrutture sono la premessa che permetterà alle persone di tornare nelle case”. Ceriscioli ha inoltre ricordato nel corso della mattinata la decisione di assegnare il premio speciale del Presidente per la Giornata delle Marche ai volontari della Protezione civile e a tutti i volontari che hanno speso la loro attività nell’emergenza sisma.

“L’intenzione – aveva già annunciato alcune settimane fa – è quella di premiare tutti i volontari, uno a uno, perché il “tutti” è importante, ma c’è un momento in cui dobbiamo ricordarci che è fatto da tante persone di buona volontà che si sono messe a disposizione nel momento più difficile”. Persone che saranno protagoniste della Giornata delle Marche e che in questi giorni stanno aderendo attraverso la piattaforma informatica Voloweb della Protezione civile.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!