MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Tribunale di Sorveglianza, “presidente da nominare al più presto”

Andrea Nobili: "la Marche non possono restare ai margini"

Carcere di Montacuto (Ancona)

Nominare al più presto il Presidente del Tribunale di Sorveglianza del capoluogo regionale. L’invito è contenuto in una lettera inviata dal Garante Andrea Nobili al Consiglio Superiore della Magistratura, nella quale si fa presente che “l’assegnazione di tale incarico appare non più differibile, anche in considerazioni di diverse problematiche che investono il territorio marchigiano, le quali suggeriscono una magistratura a pieno organico con un Presidente effettivo”.


La richiesta è formulata anche alla luce di alcune recenti lamentele da parte dei detenuti di Barcaglione ad Ancona, a cui nelle ultime ore si sono aggiunte anche quelle degli ospiti dell’istituto penitenziario di Montacuto, sempre ad Ancona.

In ambedue i casi l’oggetto del contendere è rappresentato da una situazione che sarebbe spesso caratterizzata, a detta degli stessi detenuti, dalla mancata applicazione di alcune norme previste dall’ordinamento penitenziario.

“E’ ormai indispensabile – sottolinea Nobili – che le Marche non debbano più trovarsi in una situazione di marginalizzazione, anche per quanto riguarda la gestione complessiva del sistema penitenziario”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!