MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Vitalizi, la Prima Commissione approva le nuove disposizioni

Previsto un risparmio di 388.000 euro

1.033 Letture
commenti
Studenti del liceo Rinaldini in visita al Consiglio regionale

Taglio dei vitalizi, la Prima Commissione affari istituzionali delle Marche approva le nuove disposizioni.

Nella seduta di lunedì 20 maggio è stata licenziata a maggioranza la proposta di legge per la rideterminazione degli assegni vitalizi diretti, indiretti e di reversibilità.

Al testo base, a iniziativa dell’Ufficio di presidenza, sono state abbinate altre quattro proposte presentate da consiglieri di maggioranza e opposizione.

I criteri e i parametri per la determinazione degli assegni, che entreranno in vigore dall’1° dicembre, sono stati fissati lo scorso 3 aprile in sede di Conferenza Stato-Regioni e la minore spesa complessiva nel triennio 2019-2021 sarà pari a 387.565 euro, prevedendo il meccanismo contributivo.

Con una legge approvata nel 2011 la Regione aveva già provveduto ad abrogare i vitalizi agli ex consiglieri regionali a decorrere dalla X Legislatura.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!