MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

A Cerreto d’Esi le qualificazioni agli Assoluti di scherma

In gara atleti con età non superiore ai 15 anni

3.585 Letture
commenti

Il PalaCarifac di Cerreto d’Esi ha ospitato, domenica 6 febbraio, la Seconda Prova Regionale di Qualificazione Spada per la categoria Assoluti.

A sfidarsi sulle quattro pedane gli atleti giunti da tutta la regione, di età superiore a 15 anni.

In palio la partecipazione alla seconda prova Zonale Assoluti di Spada, riservata ai primi 8 tra i maschi e alle prime 4 tra le femmine.

Le competizioni hanno avuto inizio nella mattinata con la gara di Spada maschile. Dopo lo svolgimento delle varie fasi eliminatorie, il primo posto è stato conquistato da Antonio Roman Gai del Club Scherma Pesaro, che ha battuto in finale il proprio compagno di squadra Mattia Pedone per 15-6. Terzi qualificati ex aequo Andrea Nigosanti sempre del club pesarese e Luca Marchetti dell’Accademia Scherma Fermo.

Qualificati anche Federico Barboni (CS. Jesi), AlekseJ Pennacchioni (C.S. Recanati), Giovanni Francesco Gambitta (C.S. Ancona) e Claudio Lupi (C.S. Pesaro).
Nel pomeriggio, dopo una combattuta finale conclusa sul 15 a 14, sul primo gradino del podio della Spada femminile è salita Sara Pintucci del Club Scherma Recanati, seguita da Teresa Donatelli del Club Scherma Pesaro.
Terze classificate, Sara Tonelli del Fanum Fortunae Scherma e Sara Lonigro del Club Scherma Pesaro.

A premiare Stefano Angelelli del Comitato Regionale Marche della F.I.S, Giancarlo Camilli Meletani Presidente del Club Scherma Fabriano, Stefano Stroppa Assessore al Comune di Cerreto D’Esi e Marco Gatti sponsor Enogastronomico del torneo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!