MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Marinelli: “Mangialardi e PD antepongono pensiero unico a bisogni dei marchigiani”

Il capogruppo della Lega in Regione replica alle accuse sul voto per la calendarizzazione del bilancio

1.443 Letture
commenti
Renzo Marinelli

“Il capogruppo PD in Regione Mangialardi continua a muoversi secondo gli schemi del pensiero unico cari al suo partito.

Nell’anno in cui la pandemia ha sovvertito il mondo, accusa di trasformismo e mercimonio politico il consigliere Santarelli che ha votato con la maggioranza regionale la calendarizzazione del bilancio. C’è chi scegli di stare dalla parte dei marchigiani e chi, come Mangialardi e il PD, preferisce stare dalla parte della vecchia politica che pensa e agisce per schemi lontani dai bisogni reali”.

Lo dichiara il capogruppo della Lega in consiglio regionale Renzo Marinelli, presidente della 1a commissione sottolineando che mai in passato il consiglio regionale ha avuto oltre 10 giorni per analizzare il bilancio come si farà quest’anno.

“Siamo i primi a voler migliorare, ma è innegabile che in questa circostanza era necessario salvaguardare l’essenziale che non era scontato – conclude Marinelli – Abbiamo lavorato sempre e solo in emergenza nel nostro primo anno di legislatura che è trascorso sotto il peso del covid e delle sue conseguenze. Nonostante questo siamo riusciti a fare e programmare interventi per famiglie, sanità, imprese, agricoltura perché abbiamo sempre lavorato pancia a terra piuttosto che a bocca aperta”.

da Lega Marche

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!