MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Coldiretti Marche, vini marchigiani al top secondo il Gambero Rosso

"Rivaleggiare senza timore con i pari di tutto il mondo"

1.782 Letture
commenti
Vino

Una terra di grandi bianchi secondo il Gambero Rosso. Le Marche secondo la Guida Vini d’Italia 2022 si confermano regione vocata per i vini bianchi ma non mancano punte di eccellenza tra i rossi.

Su 24 Tre Bicchieri, la massima onorificenza attribuita dagli assaggiatori della prestigiosa guida, ben 16 sono Verdicchio (di cui 5 di Matelica). Bene anche l’Offida Pecorino (4 riconoscimenti) mentre tra i rossi si distinguono Rosso Piceno superiore e Lacrima di Morro d’Alba superiore capaci di “Rivaleggiare senza timore con i pari di tutto il mondo” dicono dal Gambero mentre su Verdicchio e Pecorino aggiungono che questi vini “vanno a gonfie vele dal punto di vista qualitativo”.

Rispetto allo scorso anno la lista dei Tre Bicchieri vede un aumento di menzioni (+ 3). “Anche questo ennesimo risultato – spiega Maria Letizia Gardoni, presidente di Coldiretti Marche – testimonia la crescita qualitativa frutto del lavoro dei nostri agricoltori. Quelli delle guide sono riconoscimenti che la nostra regione può vantare anche a livello internazionale nonostante il periodo di incertezze dal quale speriamo di uscire presto”.

Aumentati negli ultimi 10 anni i comuni interni (nelle sole Marche il 57% della popolazione beve vino, più moderatamente, rispetto al 55.8% del passato), dopo la frenata dovuta al Covid si spera in una ripresa dell’export che, al primo semestre 2021, ha toccato quota 26,4 milioni di euro: grosso modo stabile rispetto allo scorso anno ma il 2,3% in meno rispetto allo stesso periodo pre Covid. Tra difficoltà negli scambi e canale horeca bloccato dalle misure anticontagio il 2020 dell’export ha visto un calo dei vini marchigiani del 9,5%, oltre 5 milioni in meno rispetto al 2019.

Da Coldiretti Marche

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!