MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Uovo di Pasqua sì, ma industriale

Cna stima una netta perdita per i prodotti artigianali

1.649 Letture
commenti
Uovo di Pasqua

Pasqua di crisi per uova e colombe artigianali. I marchigiani, complice il lockdown da covid 19, hanno optato per i prodotti industriali.

Rispetto allo scorso anno, le produzioni artigianali sono diminuite di oltre il 50 per cento. A rilevarlo una indagine condotta congiuntamente da Cna Agroalimentare e Cna Commercio tra i propri iscritti.

Lo scorso anno, per l’acquisto di colombe pasquali, i marchigiani hanno speso oltre 600 mila euro di cui 200 mila per prodotti artigianali. Per le uova pasquali si erano spesi più di 900 mila euro di cui 300 mila dagli artigiani cioccolatieri.

“Sulla tavola dei marchigiani, “affermano Cna Agroalimentare e Cna Commercio “resiste la tradizione e in sei case su dieci anche quest’anno non mancheranno colombe e uova di cioccolato, anche se le vendite sono in calo rispetto alla Pasqua dell’anno scorso. Ma saranno soprattutto prodotti industriali, venduti tramite la grande distribuzione.In aumento anche i dolci fatti in casa, grazie anche ai tanti siti gastronomici che, in questi giorni, propongono ricette on line e al maggior tempo che hanno le persone chiuse in casa di dedicarsi alla cucina. Invece le produzioni artigianali sono crollate, a causa delle restrizioni imposte a pasticcerie, cioccolaterie e gelaterie, costrette alla chiusura per l’emergenza coronavirus e con uno spazio di tempo a disposizione molto ristretto per poter organizzare, con sistematicità, la consegna a domicilio.”

Complessivamente, tra produzioni industriali e artigianali, Cna Agroalimentare e Cna Commercio, stimano un calo delle vendite delle colombe del 20 per cento e delle uova pasquali del 30 per cento, a causa dell’esplosione del fai da te e delle difficoltà nel fare la spesa, tra orari ridotti, file allungate e controlli di ordine pubblico.

Andrea Pongetti
Pubblicato Giovedì 9 aprile, 2020 
alle ore 10:37
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Vent'anni di SVIM - Vent'anni di progetti e investimenti per lo sviluppo delle Marche