MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Boom dell’acquisto a domicilio di cibo

I dati forniti da Coldiretti Marche

1.577 Letture
commenti
Consegna cibo in epoca di Coronavirus

Sta avendo un successo straordinario l’iniziativa di Coldiretti Marche relativa alle consegne a domicilio dei prodotti a km zero di Campagna Amica direttamente a domicilio.

La chiusura dei mercati imposta dalle autorità per l’emergenza Coronavirus non ha, infatti, spaventato i produttori che, coordinati da Coldiretti Marche, hanno creato un data base per le consegne porta a porta con circa 60 produttori da tutto il territorio regionale pronti a mobilitarsi per non far mancare ai consumatori i prodotti agroalimentari marchigiani, in questo momento in cui gli spostamenti sono limitati.

“Stiamo assistendo ad un vero e proprio boom di chiamate e di relative consegne a domicilio – precisa il direttore regionale di Coldiretti Marche, Alberto Frau – che sta andando ben oltre le nostre aspettative, segno evidente che i consumatori non solo non hanno alcuna intenzione di smettere di mangiare sano e genuino, ma anche che da questa immensa crisi le nostre produzioni garantite a km zero ne usciranno ancora più forti,essendo le uniche a garantire la sicurezza assoluta sulla provenienza del cibo e sulla salubrità assoluta dei prodotti agroalimentari”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!