MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

“Due ministri per Fioramonti? Non ci siamo”

Sbam Marche perplessa sulla scelta del governo Conte

1.276 Letture
commenti
Libri di testo Scuola

“Al posto di Fioramonti due ministri? Tanta tattica e poca sostanza!” – commenta così Angelica Brescini, Coordinatore SBAM Marche, la scelta di Conte di suddividere, dopo l’ultima gestione di Fioramonti, il MIUR in due distinti dicasteri.


“Non possiamo che essere perplessi – spiega Matteo Da Rin, presidente di SBAM – della decisione di Conte. I vincoli di bilancio imposti al nostro Paese sono evidenti e la nostra preoccupazione è che i due ministeri, più che collaborare, possano entrare in conflitto per le poche risorse che anche questo governo ha intenzione di investire nell’Istruzione.

I più svantaggiati? Probabilmente saranno proprio gli studenti delle superiori che, non potendo esprimere il loro giudizio sulle iniziative scolastiche del governo attraverso il voto, saranno, se non negli spot elettorali, considerati come ultima ruota carro nell’agenda di governo”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Vent'anni di SVIM - Vent'anni di progetti e investimenti per lo sviluppo delle Marche