MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Il PD nelle Marche sceglie Chantal Bomprezzi per la segreteria regionale

Anche nella nostra regione alle primarie Elly Schlein ha battuto Stefano Bonaccini nella corsa nazionale

1.608 Letture
commenti
Chantal Bomprezzi

Nelle Marche gli elettori (presenti e futuri, dato che si votava dai 16 anni di età) che si identificano nel Partito Democratico erano chiamati ad una doppia votazione, nella giornata di domenica 26 febbraio, per le elezioni primarie per la segreteria del partito.

Si poteva dare la propria preferenza per la segreteria nazionale del PD, come nel resto d’Italia, per la quale erano in corsa Stefano Bonaccini ed Elly Schlein, ma anche per quella regionale, che vedeva contrapposti i nomi di Michela Bellomaria e Chantal Bomprezzi.

Il risultato, come un po’ in tutta Italia, è stato quello inizialmente meno atteso, ma che si è andato consolidando col passare dei giorni e poi, durante lo scrutinio, col passare dei minuti, nella serata del 26 febbraio.

Elly Schlein ha sopravanzato Bonaccini, che per primo ha riconosciuto la sconfitta, raccogliendo quasi il 54% delle preferenze, su oltre un milione di votanti.

Per le Marche, il nome della nuova segretaria regionale del PD è quello di Chantal Bomprezzi, 32enne di Senigallia, ex assessore, attualmente consigliere comunale di minoranza. Un nome emerso grazie ad un candidatura proposta e portata avanti da un gruppo di giovani, a cui si sono man mano accodati molti esponenti di spicco del partito a livello regionale, rafforzandola sempre più e spigendola alla scrivania più importante del Partito Democratico nelle Marche.

Chantal Bomprezzi ha superato, in termini di preferenze, Michela Bellomaria in quattro province marchigiane su cinque: solo ad Ascoli Piceno, il computo parlava di uno 2024 voti a 1290 in favore della Bellomaria; in quella di Ancona, Bomprezzi ha raccolto 4289 voti contro 3145, in quella di Pesaro Urbino 3138 contro 2975, a Macerata e provincia 2723 contro 1932, in provincia di Fermo 1391 per Bomprezzi, 1095 per Bellomaria.

Queste le prime dichiarazioni rese pubbliche dalla neo segretaria del PD Marche, Chantal Bomprezzi: “Abbiamo vinto il congresso regionale.
Non so trovare le parole per esprimere tutte le emozioni che sto provando. So solo che ho una immensa gratitudine nei confronti di tutti coloro che hanno creduto nel nostro progetto e che con il loro sostegno ci hanno portato a questa grande vittoria.

Da domani inizia un nuovo cammino per il nostro partito e per le Marche. Saremo umili e laboriosi, pronti ad ascoltare tutti.

Grazie anche a Michela Bellomaria per la competizione leale e corretta e mi auguro che da domani si possa iniziare una collaborazione costruttiva per i nostri cittadini.

Il nostro partito finalmente torna ad essere la #CasaPd”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!