MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Video Notizia: la propagazione delle onde sismiche del terremoto del 9 novembre

L'INGV ha realizzato un filmato che descrive in tempo reale la diffusione sul territorio della vibrazione sismica

1.027 Letture
commenti
Shakemovie - Propagazione onde sismiche terremoto 9 novembre 2022

L’INGV ha realizzato un video che riproduce l’animazione della propagazione sulla superficie terrestre delle onde sismiche generate in seguito al terremoto di magnitudo Mw 5.5 (Ml 5.7) registrato dalla alle ore 07:07 del 09 novembre 2022 circa 30 km al largo di Fano e della costa della provincia di Pesaro-Urbino.

L’animazione non è da considerarsi definitiva, in quanto servono dei giorni prima di avere tutti i dettagli del processo di rottura che, per eventi di tale intensità, sono fondamentali per produrre una simulazione ancora più accurata.

Le onde di colore blu, spiega l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, indicano che il suolo si sta muovendo velocemente verso il basso, quelle di colore rosso indicano che il suolo si sta muovendo verso l’alto. Più il colore è intenso, più è rapido lo spostamento verticale del suolo. L’animazione riproduce fedelmente l’aspetto temporale: quello nel video è il tempo reale di propagazione.

“Non si tratta di un’animazione artistica – sottolineano dall’INGV – ma della soluzione delle equazioni che descrivono il processo di propagazione.
La velocità e l’ampiezza delle onde sismiche dipendono dalle caratteristiche della sorgente sismica, dal tipo di suolo che attraversano e anche dalla topografia. Esse, quindi, non si propagano in maniera uniforme nello spazio. Luoghi posti alla stessa distanza dall’epicentro risentono del terremoto in maniera completamente diversa.”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!