MarcheNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Turismo, via libera al nuovo piano regionale

Per il periodo 2021-2023

1.279 Letture
commenti
Provincia di Pesaro - Urbino invasa dai turisti del Natale

Disco verde dal Consiglio regionale per il Piano regionale del turismo 2021-2023.

La proposta di atto amministrativo, a iniziativa della Giunta regionale, relatori per la maggioranza Mirko Bilò (Lega) e per l’opposizione Antonio Mastrovincenzo (Pd), è stata approvata con 18 voti a favore, 7 contrari e 3 astenuti.

In primo piano la creazione di un sistema turistico moderno e aggregato attraverso anche il superamento della frammentazione dello stesso.

Sono tre gli indirizzi strategici.

L’attenzione è focalizzata sulla valorizzazione del brand Marche, nei mercati nazionali ed esteri. In primo piano la predisposizione di prodotti turistici legati alla destinazione Marche, selezionati mediante un accurato marketing e commercializzati con strumenti innovativi. Come interlocutori principali le agenzie turistiche che si occupano in modo strutturato e continuativo dell’incoming, i distretti turistici e più in generale i soggetti pubblici e privati che a vario titolo operano nel territorio.

Il terzo indirizzo strategico fa perno sull’ammodernamento del sistema turistico regionale, in stretta collaborazione con le istituzioni del territorio e gli operatori locali, qualificando l’accoglienza con i circuiti turistici e le eccellenze per riallinearla agli standard dei principali competitor italiani ed esteri mediante interventi ed investimenti mirati.

Tra i progetti evidenziati dal piano anche la costituzione dell’Agenzia per il turismo e l’internazionalizzazione Marche, oggetto di una specifica proposta di legge presentata dall’Esecutivo, attualmente all’esame della Commissione Sviluppo economico.

Regione Marche
Pubblicato Venerdì 21 maggio, 2021 
alle ore 13:32
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Marche Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!